Il nostro inventario

Il listino aggiornato delle nostre auto

VOLKSWAGEN GOLF CABRIOLET 1.6

TERZA SERIE

€ 2.800

Volkswagen

VOLKSWAGEN Golf Cabrio 1.6 Golf 3ª serie

Anno 11/10/1996

5 proprietari

Colore grigio

Interni blu

L’auto, come si può constatare dalle foto, è in buone condizioni generali; da apprezzare soprattutto gli interni. I sedili in particolare non dimostrano assolutamente i loro 25 anni di vita. La capote è integra senza perdite.

La carrozzeria è sana e senza segni particolari da segnalare.

Il motore gira bene.

Vetri elettrici, aria condizionata, autoradio Alpine, specchietti elettrici completano il quadro descrittivo dell’auto.

Cerchi lega 15″

Visibile a Cremona solo su appuntamento (327 1197474)

Per maggiori informazioni oltre al sito www.autostorichecremona.it   potete visitare anche la nostra pagina social https://www.facebook.com/autostorichecremona.it/ per poter interagire con noi

 

VOLKSWAGEN Golf Cabrio 1.6 Scheda tecnica

Corpo vettura
Tipo carrozzeria cabrio Numero porte 3
Numero posti 4 Bagagliaio (min-max) 270 – 448 dm3
Capacità serbatoio 55 litri Massa a pieno carico 1235 kg
Lunghezza 402 cm Larghezza 170 cm
Altezza 141 cm Passo 248 cm

 

Pneumatici
Anteriori 195/50 R15 V Posteriori 195/50 R15 V

 

VOLKSWAGEN Golf Cabrio 1.6 Motore
Numero cilindri 4 cilindri in linea Cilindrata cm3 1595
Alimentazione benzina Potenza max/regime 74 kW (101 CV) a 5800 giri/min
Coppia max max/regime 132 Nm a 3600 giri/min Trazione anteriore
Cambio meccanico a 5 rapporti Omologazione antinquin. Euro 2

 

Prestazioni
Velocità max 182 km/h Accelerazione 0-100km/h 15.5 secondi

 

  • Aria condizionata
  • Autoradio
  • Vetri elettrici
  • Aria condizionata
  • •Specchietti laterali elettrici
  • Chiusura centralizzata

VOLKSWAGEN Golf Cabrio 1.6 Terza serie (1991-1997)

Il 1991 vide il debutto europeo della terza serie della Golf, accolto con un immediato successo di pubblico e di critica, al punto da riuscire a guadagnare l'ambito premio di Auto dell'anno nel 1992.

L'estetica venne nuovamente aggiornata ai canoni dell'epoca, con una modifica evidente nel frontale, molto più arrotondato e fornito non più di un semplice faro rotondo, ma di una coppia di fari racchiusi in un guscio oblungo.

Nel 1993 ci fu la riedizione della Cabriolet. Andò a sostituire la versione cabrio della prima serie, prodotta ininterrottamente dal 1979 fino a quel momento perché, tra le tante versioni in cui fu realizzata la seconda serie, non ce ne fu mai una scoperta. Venne iniziata anche la produzione della versione station wagon, denominata, come da tradizione, Variant. La Golf 3ª serie venne prodotta anche con motore 1.9 diesel da 64 CV nello speciale allestimento Ecomatic, e questa versione fu una delle prime vetture a impiegare il sistema start e stop: premendo il pedale del freno nelle soste, il motore si spegneva, per poi riaccendersi rilasciando il pedale, e ciò consentiva di risparmiare carburante e di ridurre l'inquinamento. Sempre per quanto riguarda i propulsori a gasolio, su questa serie esordirono i motori 1.9 TDI, in una versione chiamata appunto GT TDI, da 90 CV (prima) e 110 CV (dopo), abbinati agli allestimenti GT e GT Special. Durante gli anni novanta la Volkswagen sponsorizzò anche tournée internazionali di artisti di primaria importanza e per ampliare l'impatto pubblicitario mise sul mercato dei modelli speciali della Golf dedicati all'avvenimento: la Golf Pink Floyd Edition (1994), la Golf Rolling Stones Edition (1995) e la Golf Bon Jovi Edition (1996). Nel 1992 fu lanciata la versione speciale Golf Europe in occasione della firma del Trattato di Maastricht.
Nel 1996 venne prodotta la Golf arlecchino (harlequin) su base GL, caratterizzata da diverse colorazioni della carrozzeria (4 colori) e comunque differenti da modello a modello, inizialmente venne presentata solo per gli show automobilistici internazionali e solo successivamente dietro ad un'elevata risposta del pubblico vennero prodotti 60 modelli, mentre in Europa era su richiesta, nel mercato nordamericano ne vennero prodotte 264, era dotata di sedili sportivi in tessuto e dotata di diversi cerchioni.

 

Una Golf arlecchino su base gialla

Dal 1992 al 1997 venne prodotta la versione Movie di gamma intermedia tra gli allestimenti GL, furono commercializzate rare versioni di GT e GTI spogliate dei normali segni distintivi della serie sportiva (fregi GT e GTI rossi sulla calandra e sul portellone posteriore e rifiniture delle porte posteriori) ma dotati del medesimo telaio e motore, le movie con piattaforma sport sono riconoscibili dalla motorizzazione marchiata AFT per il 1.6 8V e ABA, ADY e AGT per il GTI, spoilerino e cerchi 15" BBS le mans erano optional mentre era di serie per la versione il doppio airbag, interni con finiture verde chiaro, adesivi Movie sui fianchi e sui montanti posteriori e fendinebbia.
Nel 1996, in occasione dei 20 anni della GTI, fu lanciata la Golf GTI 20 years Edition, con un motore da 2000 cm³ a 16 valvole da 150 CV, dotata di airbag e ABS. Al top di gamma, tra il 1992 e il 1996, c'era la Golf VR6, dotata del motore VR6 da 2800 cm³ e 174 CV, che era in produzione anche in versione syncro con 2900 cm³, 4WD e 190 CV

Prezzo / Price: € 2.800
Marca / Make: VOLKSWAGEN
Modello / Model: GOLF
Condizione / Condition: Usato
Km: 175000
Anno / Year: 1996
Cambio / Transmission: Manuale
Alimentazione / Fuel type: Benzina
Cilindrata / Engine size: 1595
Potenza / Power: 101 CV
Colore / Color: GRIGIO
Carrozzeria / Type: CABRIO
Veicoli recenti

Veicoli recentemente aggiunti al nostro parco auto

Mercedes-Benz 600 S
€ 34.000
FERRARI 308 GTB QUATTROVALVOLE
€ 85.000
Ferrari F355 Berlinetta
€ 84.000
Ferrari GTE 250 Wire Wheels Borrani
Ferrari Daytona Cerchi Wheels
Lancia Gamma Coupé 2.500 i.e
FERRARI F40 ROOF
LOTUS ELAN RICAMBI
LOTUS ESPRIT RICAMBI
Alfa Romeo Giulietta 1300 berlina motore
€ 1.400
Back to top